Impianti Fotovoltaici

Pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica a Cuneo

Gli impianti fotovoltaici rappresentano oggi la tecnologia più semplice e pulita con cui produrre l'energia elettrica richiesta normalmente dalle abitazioni e tutelare al contempo per i prossimi 30 anni la propria famiglia dai continui aumenti in bolletta.
Noi di Dutto Impianti Elettrici installeremo l'impianto fotovoltaico a casa tua, e in men che non si dica inizierai a risparmiare anche tu!

Cos'è esattamente un sistema di accumulo?

Un sistema di accumulo per un impianto fotovoltaico è un insieme di accumulatori o batterie che stoccano l’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici e che non viene immediatamente consumata. Questo meccanismo consente di accumulare l’energia in eccesso rispetto ai consumi prodotta di giorno e utilizzarla di sera/notte senza che sia necessario richiederla alla rete elettrica. L'impianto solare con accumulo, quindi, consente di utilizzare l'energia in un momento differito rispetto a quando è stata prodotta.

Un sistema fotovoltaico con accumulo di energia, secondo le regole del GSE, può essere installato su: impianti fotovoltaici incentivati (Conto Energia), quelli che chiedono il riconoscimento degli incentivi e quelli che accedono allo Scambio sul Posto. L'unica regola a riguardo è relativa alla tipologia di sistema: sono ammessi solo sistemi di accumulo che rispondano alla normativa CEI 0-21, cioè l’insieme di regole che disciplinano la connessione degli utenti alle reti di bassa tensione delle imprese distributrici di energia elettrica. La normativa non include nel suo ambito di applicazione i sistemi stand-alone e non connessi alla rete; questo perché il GSE è controparte dei contratti di acquisto o incentivazione dei soli impianti connessi al circuito elettrico nazionale, mentre gli impianti stand-alone sono completamente indipendenti dalla rete di distribuzione elettrica.

Sul mercato esistono due modalità di accumulo che permettono lo stoccaggio dell’energia fotovoltaica:
- Inverter con batteria integrata: all’interno di una sola scatola sono posti l’inverter fotovoltaico, ossia quel dispositivo che permette la trasformazione della corrente da continua a alternata, e una batteria al litio integrata; questo fa sì che questo sistema sia compatto e poco ingombrante.
- Sistema componibile con batterie esterne: il sistema accumulatore di energia fotovoltaico si trova all’esterno ed è collegato ai pannelli solari; permette di scegliere tra differenti tecnologie e modalità di accumulo, per questo offre maggiore flessibilità al cliente.


Come funziona un impianto fotovoltaico?

Un impianto di generazione di energia solare è composto, normalmente, da una serie di pannelli di silicio che sono in grado di trasformare una parte dell'irraggiamento solare in energia elettrica. I pannelli generano corrente elettrica continua che ha bisogno di essere trasformata in corrente alternata da parte di un elemento detto inverter. Solo a questo punto può essere utilizzata dalla maggior parte delle abitazioni ed impianti industriali del nostro paese.

Nell'impianto è presente un contatore che misura l'energia prodotta. Quando i pannelli sono in funzione, l'energia prodotta ha due strade: quella dell'autoconsumo (ovvero del consumo istantaneo dell'energia prodotta) o quella dell'immissione in rete. Quando ci sono elementi o elettrodomestici in funzione nella casa/ufficio, l'energia prodotta viene consumata; quando invece non c'è bisogno di energia nell'edificio, essa viene immessa nella rete. Se i pannelli non producono (ad esempio di notte), le utenze nell'edificio ricevono energia dalla rete. Infine, un contatore misura tutta l'energia che viene immessa in rete e tutta quella che viene assorbita dalla rete.
Per capire ancora meglio come funziona questo tipo di impianto, è bene sapere che l’accumulo fotovoltaico ha un funzionamento dinamico; questo significa che al mattino, l’energia prodotta viene consumata direttamente in casa e quella in eccesso viene invece immagazzinata dall’accumulatore di energia solare; nel pomeriggio, l’energia elettrica in eccesso viene venduta all’interno della rete elettrica; alla sera essa viene utilizzata all’interno della casa per alimentare gli elettrodomestici; durante la notte, se l’energia non è sufficiente, l’impianto la recupera dalla rete elettrica.

CHIAMA DUTTO IMPIANTI ELETTRICI!

+39 335 5364 378

Chiamaci, ti risponderemo al più presto!

parallax background
 

SCRIVICI UN MESSAGGIO...


Ho letto e accettato i Termini e le Condizioni della Privacy

*campo obbligatorio

Top
×